La settimana di Pasquetta si è chiusa con grandi numeri a livello di presenze e fatturati a Valmontone Outlet. Sono stati infatti oltre 200mila i visitatori che hanno affollato il villaggio dedicato allo shopping in provincia di Roma, gestito da Promos, nella settimana compresa tra il 2 e l’8 aprile. Complice del

successo la scelta strategica di abbinare occasioni di shopping esclusivo, promozioni primaverili e intrattenimento.

La settimana è iniziata con una Pasquetta all’insegna dello spettacolo per tutta la famiglia, grazie alle esibizioni della compagnia di circo contemporaneo “Circo Bianco”, mentre, per la prima volta quest’anno, il “tradizionale” Crazy Monday, ovvero la giornata di sconto del 40% sul prezzo outlet, è stata spostata al sabato successivo al lunedì dell’Angelo, diventando Crazy Saturday.

Scelta che è risultata vincente se si considera che solo nella giornata di Pasquetta i visitatori sono stati 45mila mentre per il Crazy Saturday si è arrivati a 60mila, con un’ottima coda anche nella giornata di domenica 8 che, grazie alle ulteriori promozioni ancora attive in molti store, ha registrarato 45mila presenze. La settimana festiva ha quindi superato i 200mila visitatori unici sull’intera settimana, pari a un aumento del 10% rispetto alla settimana di Pasquetta dello scorso anno. Una variazione con importanti riflessi anche a livello di fatturato che ha raggiunto una progressione del 10%, perfettamente in linea con l’aumento di visitatori.

“I risultati registrati nella settimana pasquale – spiega la Direttrice di Valmontone Outlet, Cristina Lo Vullo -  dimostrano l’efficacia del modello di offerta che Promos ha scelto di portare avanti a Valmontone Outlet, che non è più esclusivamente un luogo dedicato allo shopping, ma anche un centro di aggregazione e di relax, grazie all’offerta gastronomica della Food Court e alle iniziative  di intrattenimento per tutte le età che stanno riscuotendo molto successo”.