CCIR

Il Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali ha comunicato che l’ente pagatore Agea ha effettuato pagamenti per un valore complessivo di oltre 128 milioni di euro per più di 36mila domande. In particolare, si riferiscono alle erogazioni eseguite nell’ambito dello sviluppo rurale (misure superfici e strutturali) a

seguito di istruttoria regionale, in favore di 2.619 beneficiari inseriti negli elenchi trasmessi dalle regioni Abruzzo, Basilicata, Campania, Friuli, Lazio, Liguria, Marche, Molise, Puglia, Sardegna, Sicilia Umbria e Valle d’Aosta per un totale di oltre 17 milioni di euro; dello sviluppo rurale (misure a superficie e animali), a seguito di istruttoria automatizzata, per 34.183 beneficiari e un valore complessivo di oltre 99 milioni di euro; dei Programmi Operativi  in favore di 10 Organizzazioni di produttori per più di 12 milioni di euro.

 

Riguardo ai programmi regionali di sviluppo rurale, da inizio programmazione Agea ha erogato complessivamente 1,3 miliardi di euro. Di questi, 698,5 milioni sono relativi al FEASR, con 223 milioni erogati in favore di impegni assunti nella programmazione corrente.