Do it yourself. Sono sempre di più le persone che si avvicinano al mondo della domotica partendo da semplici soluzioni fai da te: le più moderne tecnologie intelligenti, infatti, si lasciano installare e regolare facilmente con un semplice clic da tablet o cellulare. Spegnere la luce stando comodamente seduti sul divano,

senza premere alcun interruttore, o regolare il volume del proprio brano preferito da ogni stanza dell’abitazione diventa possibile in una casa intelligente.

Ma installare semplici tecnologie domotiche che contribuiscono ad aumentare i livelli di comfort nella propria abitazione non basta per parlare di moderni impianti d’automazione per la casa, che sono invece il frutto di una progettazione più articolata e complessa. Come ad esempio nel caso in cui si voglia far coincidere la messa in funzione dell’impianto stereo con un abbassamento del livello di luminosità nella stanza. Qui cominciano i problemi per gli amanti del “fai da te”: “Sul mercato sono disponibili moltissimi sistemi diversi regolabili tramite app”, spiega Hartwig Weidacher, esperto di soluzioni domotiche per la casa e amministratore delegato di myGEKKO | Ekon Srl. “Occorre assicurarsi che in un secondo tempo sia possibile integrarli in un sistema domotico più complesso, che permetta di sfruttare appieno le potenzialità di una casa smart. Se all’inizio progettare un impianto di questo genere può essere divertente, realizzarlo può anche diventare un incubo“, puntualizza Weidacher. Soprattutto nel caso in cui, con il passare degli anni, il numero di soluzioni intelligenti supportate dal sistema domotico di casa aumenta.

Smart Home: installare una centralina è il primo passo.  Per ovviare al problema dei “pasticci domotici fai da te”, un prezioso consiglio arriva direttamente dall’amministratore delegato di myGEKKO: “Per prima cosa è bene installare nell’abitazione una centralina che supporti tutte le tecnologie intelligenti presenti in casa”. I dispositivi di controllo centralizzati, come la myGEKKO Slide ad esempio, offrono il duplice vantaggio di soddisfare tutti i requisiti richiesti dalla domotica moderna e di mettere in comunicazione tra loro differenti tecnologie all’interno di un sistema di gestione intelligente globale. Un professionista si occuperà dell’installazione della centralina che, una volta operativa, permetterà a chiunque – anche a chi non è dotato di particolari competenze tecniche - di integrare in qualsiasi momento “soluzioni domotiche fai da te” nel sistema della propria abitazione.

 

 Da principiante a inquilino intelligente!  Ecco come funziona: una volta completata l'installazione delle unità di controllo e delle funzionalità di base, gli inquilini avranno modo di sbizzarrirsi con la fantasia, provare e sperimentare mano a mano nuove tecnologie, adattando la casa intelligente dei loro sogni alle proprie necessità. Con il tempo gli utenti potranno diventare dei veri e propri esperti – per esempio in tema di risparmio energetico – arrivando a ideare e realizzare soluzioni domotiche originali.