Al via la prima Call di WORTH Partnership Project, progetto finanziato da COSME, il programma dell'Unione europea per la competitività delle PMI (settori: fashion/tessile, calzature, mobili/decorazioni per la casa, cuoio/pellicce,  gioielli, accessori). WORTH mira a costruire partnership in tutta Europa tra

fashion designer talentuosi, creativi, artigiani, innovatori, PMI e imprese tecnologiche. L'obiettivo è quello di sviluppare nuovi prodotti e nuove idee attraverso la promozione di nuovi modi di creare, collaborare, adottare tecniche, processi e modelli di business innovativi e dirompenti.

Chi può candidarsi?  Dal 18 settembre 2017, creativi, designer, artigiani, startup, imprese tecnologiche e PMI del mondo della moda e dei beni di consumo (settori: fashion/tessile, calzature, mobili/decorazioni per la casa, cuoio/pellicce,  gioielli, accessori) alla ricerca di nuove opportunità per far fruttare idee e concept con un alto grado di innovazione e di integrazione tra tecnologia e design, potranno candidarsi per partecipare a WORTH Partnership Project presentando la loro idea o una proposta di progetto.

Candidati, PMI e start-up, dovranno dimostrare un forte interesse a collaborare, creare e innovare su base transnazionale. Le idee e i progetti presentati verranno valutati in base alla loro attitudine all'innovazione, al loro impatto sociale e ambientale, alla fattibilità tecnica e industriale e al loro potenziale di mercato.

Le Call per candidarsi al Worth Partnership Project proseguiranno per tutti e 4 gli anni, con diverse finestre. La prima Call, che si apre il 18 settembre 2017, si conclude il 31 dicembre 2017 per generare le prime partnership. Nuove candidature potranno essere presentate negli anni successivi 2018, 2019 e 2020, fino a raggiungere 150 progetti di partnership che dovranno coinvolgere complessivamente un totale di 450 imprese (PMI e start-up).

Supporto ai partecipanti per creare progetti di partnership.  Una volta selezionato, ogni partecipante sarà supportato nel trovare i partner migliori a sviluppare il progetto e trasformare la propria idea in realtà. La durata dei progetti di partnership è stata fissata in minimo 9 mesi, ma potrà variare a seconda della complessità tecnica e dello stato dell’arte di ciascun progetto/idea.

 Ogni partecipante riceverà: supporto finanziario; coaching e mentoring personalizzato da parte di specialisti del settore per migliorare le proprie conoscenze e competenze in ambito design, tecnologia, processi produttivi e strategia di business; accesso ai finanziamenti; supporto nel posizionamento sul mercato; supporto legale e tutela della proprietà intellettuale; attività di networking e di supporto per facilitare le collaborazioni e far crescere il mercato.

Un Mentore dedicato coordinerà le attività di coaching, gestirà le necessità delle partnership e fornirà supporto. Il risultato di ogni progetto di partnership verrà esposto in due mostre o fiere internazionali per creare opportunità di future relazioni commerciali e aumentarne la visibilità sul mercato a potenziali acquirenti/consumatori.

 

Il processo di selezione sarà effettuato da un comitato di esperti rinomati dei settori moda, design e beni di consumo.