“I giovani che creano impresa e danno vita a start up innovative rivestono un ruolo molto importante per il tessuto economico del nostro territorio e vanno valorizzati – ha dichiarato Alvise Biffi, consigliere della Camera di commercio di Milano, Monza Brianza e Lodi -. Proprio per questo la

Camera di commercio è attenta a dare spazio alle loro idee innovative, a partire da un settore chiave come la moda, e a seguirli con iniziative rivolte agli aspiranti e ai neo imprenditori”.

 

Moda, i numeri di Milano: 13mila imprese, 89 mila addetti, fatturato da 20 miliardi, export da 3 miliardi in 6 mesi, in crescita del 13% in un anno. Nelle classifiche italiane, Milano è prima nel design e nell’export. E la settimana della moda, tra business e turismo, porterà ricavi da 17 milioni di euro per gli alberghi, con tutto esaurito per le prime giornate. Emerge da un’elaborazione della Camera di commercio di Milano, Monza Brianza e Lodi su dati registro imprese, Istat e da una stima del Servizio marketing territoriale su dati RES STR Global .