Gianluca Mirante, Direttore Italia di HKTDC ha presentato a Milano il Belt and Road Summit 2018, organizzato dal Governo di Hong Kong SAR e HKTDC, alla presenza delle maggiori associazioni imprenditoriali italiane che si occupano di internazionalizzazione. L’edizione di quest’anno, anticipata rispetto alle precedenti,

si terrà a Hong Kong il 28 giugno e sarà un’opportunità immancabile per le aziende italiane operanti nei settori strategici (logistica, energetico, infrastrutture, finanziario) coinvolti nell’attuazione di questa importante iniziativa, per conoscerne tutti gli sviluppi e prenderne parte attivamente.

Mirante ha confermato il sostegno attivo alle associazioni che vorranno coinvolgere e coordinare una presenza italiana significativa al Summit, ponendo particolare enfasi sulla possibilità di organizzare incontri B2B con investitori asiatici, laddove ci fosse un reciproco interesse.

Ricco il programma della Summit che prevede approfondimenti su tematiche di rilievo (Digital Silk Road, Green Financing, Chinese infrastructure investment trends and opportunities, Cross-border Transaction & Contract Issues from the Legal Perspective, Infrastructure Financing and Risk management, Arbitration & Dispute Resolution, Young Business Leaders Opportunities), e una sessione di business matching e presentazione progetti in tre aree di sviluppo: Transport & Logistics Infrastructure; Energy, Natural Resources & Public Utilities; Rural & Urban Development.