Alipay ha annunciato i dati di utilizzo nel corso dell’estate 2018, periodo di grande affluenza in Italia ed Europa da parte dei turisti cinesi. L’Italia in particolare ha registrato una crescita media dell’87% rispetto al 2017, anno di arrivo in Italia del gigante cinese.

Di seguito alcuni ulteriori dati (raccolti grazie alle transazioni Alipay): A livello globale la spesa media per utente è cresciuta del 43% passando da RMB 2,955 (circa 375 euro) contro i RMB 2,073 (circa 260 euro) dello scorso anno.

L’Italia è tra i primi 10 paesi (4° posizione) per livelli di spesa da parte dei consumatori cinesi con un importo medio di 7363 RMB (930 euro) calcolato nel periodo 1 luglio – 31 agosto 2018.

Il numero totale delle transazioni da parte dei consumatori cinesi in Italia è cresciuto del 188% dal 2017 permettendogli di guadagnare nella classifica mondiale dei paesi dove Alipay è presente il 4° posto nella spesa media per utente e il 17° posto per numero totale di transazioni.

Nella classifica dei 10 paesi con la spesa più alta l’Europa ha un posto di rilievo con una presenza di oltre il 50%