Permira annuncia di aver sottoscritto un accordo vincolante con IDeA Taste of Italy, fondo italiano specializzato nel settore agroalimentare gestito da DeA Capital Alternative Funds SGR, per acquisire il controllo del Gruppo La Piadineria.  Fondata nel 1994, La Piadineria è tra le società, in Italia,

in un mercato, quello del fast casual, in grande sviluppo in Italia ed in Europa. La Piadineria si presenta oggi come una delle poche catene fast casual italiane che hanno saputo sviluppare la loro attività su scala nazionale e iniziare ad affermare il loro modello anche all’estero. La formula proposta nei punti vendita a marchio “La Piadineria” si basa sull’offerta di oltre 30 tipologie di piadina, preparate con un impasto interamente prodotto nello stabilimento di Montirone (BS). Le piadine sono cotte e farcite al momento secondo la richiesta del cliente, con ingredienti sempre freschi acquistati da fornitori italiani per garantire la massima qualità del prodotto.

Il Gruppo è guidato dall’Amministratore Delegato Donato Romano, sotto la cui leadership, La Piadineria ha, negli ultimi quattro anni, raddoppiato la rete di punti vendita, triplicando il fatturato – la società dovrebbe generare nel 2017 circa €60 milioni di fatturato e circa €20 milioni di EBITDA. La Piadineria è attualmente presente in Italia con 165 ristoranti localizzati in centri commerciali e aree urbane prevalentemente nel Nord e Centro Italia; nel 2017, il Gruppo ha aperto con successo i primi due ristoranti in Francia (a Nizza e a Marsiglia).

 

Permira supporterà il management team de La Piadineria in un percorso di crescita in Italia e all’estero, con il duplice obiettivo di ampliare la base clienti e consolidare l’identità del brand.