Astaldi ha ricevuto l’aggiudicazione del contratto autostradale da 108 milioni di dollari, per la realizzazione di una tratta della Wekiva Parkway, in Florida negli Stati Uniti. Il nuovo contratto prevede la costruzione di 8 chilometri di nuova autostrada lungo il tracciato State Road 429 – State Road 46 (Wekiva Parkway, Sezione 7A),

comprensivo di 12 ponti e tutte le opere connesse. La durata dei lavori è prevista pari a poco più di 5 anni, con avvio già a partire dal primo trimestre 2018.

Il Committente è il Florida Department of Trasportation (FDOT – District 5), l’Agenzia di Stato americana deputata allo sviluppo del sistema delle infrastrutture di trasporto dello Stato della Florida. Le opere saranno finanziate con fondi FDOT. I lavori saranno eseguiti da Astaldi Construction Corporation (ACC), partecipata del Gruppo Astaldi dedicata allo sviluppo del mercato americano.

Il Gruppo Astaldi è presente negli USA da circa 30 anni, attraverso la sua partecipata ACC, che opera prevalentemente negli Stati americani della East Coast (Florida) e della West Coast (California). Tra i maggiori contratti in esecuzione, si segnala il progetto da 1,2 miliardi di dollari per l’ampliamento e l’ammodernamento di 22 chilometri della Interstate-405 in California, uno dei più complessi oggi in esecuzione nel Paese.

 

Gli Stati Uniti rappresentano una delle aree di maggiore interesse per la crescita pianificata dal Gruppo per i prossimi anni. Con questo nuovo contratto, si registra quindi un ulteriore importante successo per Astaldi e per il consolidamento della sua presenza nel Paese.