CCIR

La tappa italiana del più grande festival internazionale sul mondo dell’innovazione e della creatività che avrà luogo a Fiera Milano Rho dal 18 al 22 luglio. RDS ha scelto di essere protagonista di questo evento internazionale per essere al fianco degli “sviluppatori”

del futuro che creano insieme, con la partecipazione di aziende, istituzioni, community e università condividendo le proprie esperienze e confrontandosi per cambiare il Paese e dare un nuovo slancio al suo percepito. RDS partecipa dunque alla sfida proposta quest’anno da Campus Party con l’intento di “Riscrivere insieme il codice sorgente dell’Italia”. Una vera e propria immersione nella più pura tecnologia, dedicata ai giovani fra i 18 e i 35 anni. Per 5 giorni Attività 24h su 24h ma anche un Village con tende dove sognare nuove dimensioni.

«RDS oltre a coinvolgere un target allargato giovane adulto, focalizza l’attenzione anche alla società del futuro, ovvero i millenials - dichiara Massimiliano Montefusco General Manager RDS - proponendo percorsi formativi e opportunità di ingresso nel mondo del lavoro per i giovani talenti, come RDS Academy, che quest’anno atterrerà sul canale Real Time di Discovery Chanel in chiaro, oppure il master Radio e New media management e content; RDS Startup Lab, che consente di vincere una borsa di studio alla Santa Clara University in Silicon Valle; RDS Startup Plus, ovvero la possibilità di partecipare all’accellerator program del Venture Out New York.

In questo contesto e con questi obiettivi – continua Montefusco – RDS ha deciso di far parte del piú grande evento di tecnologia e innovazione al mondo, Campus Party, con una presenza importante che mostra le sue due principali vocazioni: entertainment, con coinvolgimento diretto dei millennials, e attenzione al futuro e ai temi dell’innovazione tecnologica e digitale. A Campus Party, RDS si confronterá con i ragazzi nei barcamp e con un hackaton di due giorni, alla ricerca di nuovi talenti, ma li fará anche divertire il sabato sera con la serata conclusiva dell’evento.

Il primo importante contributo di RDS è l’adesione a CPHack lo speciale format di hackathon sviluppato da Campus Party e Tree. Come in una maratona digitale di cinque giorni: sviluppatori, programmatori, designer, ma anche social addicted e creativi svilupperanno soluzioni sul tema Music Hack. Come sarà la musica del futuro? Dove si diffonderà? Come ci farà stare meglio? RDS 100% Grandi Successi lancia “Performing the radio innovation”, hackathon per far ascoltare i successi del futuro. Il montepremi per il vincitore ammonta a 5.000 euro l’opportunità insieme al management RDS di sviluppare il progetto vincente attraverso il percorso di Open Innovation della durata di tre mesi.