Il Consiglio di Amministrazione di Cassa depositi e prestiti Spa (CDP), presieduto da Claudio Costamagna, ha approvato la Relazione Finanziaria Semestrale consolidata del Gruppo CDP al 30 giugno 2017 presentata dall’Amministratore Delegato Fabio Gallia.

Gruppo CDP. I risultati del primo semestre 2017 confermano il ruolo centrale e di promozione svolto dal Gruppo CDP a sostegno dell’economia italiana: le risorse mobilitate e gestite dal Gruppo ammontano a circa 13,1 miliardi di euro. L’ammontare delle risorse mobilitate è in crescita (+5%) rispetto al primo semestre 2016 e in linea con gli obiettivi di avanzamento previsti nel Piano Industriale 2016-2020. Le risorse sono state destinate per 6,4 miliardi di euro (49%) all’Internazionalizzazione, per 4,8 miliardi di euro (37%) alle Imprese, per 1,8 miliardi di euro (14%) al settore Government, Pubblica Amministrazione e Infrastrutture e per i restanti 0,1 miliardi di euro al Real Estate.

Complessivamente, nei primi 18 mesi dall’attivazione del Piano, il Gruppo CDP ha mobilitato risorse per 43 miliardi di euro a sostegno dell’economia del Paese, pari a oltre il 25% di quelle totali previste sull’intero orizzonte 2016-2020.

 

Capogruppo CDP. Il contributo della sola Capogruppo CDP alle risorse mobilitate e gestite è stato pari a circa 9,3 miliardi di euro, in crescita del 34% rispetto al primo semestre 2016. In dettaglio, le risorse mobilitate sono state pari a 4,2 miliardi di euro per le imprese (45%), 3,2 miliardi di euro per l’Internazionalizzazione (35%) e 1,9 miliardi di euro per il settore Government, Pubblica Amministrazione e Infrastrutture (20%).