SACE, che insieme a SIMEST costituisce il Polo dell’export e dell’internazionalizzazione del Gruppo CDP, ha garantito 1,2 milioni di euro a supporto del contratto di direzione dei lavori del complesso sportivo di Japoma-Douala in Camerun da parte della PMI toscana Leonardo Srl.

La commessa per la direzione dei lavori, del valore di 7 milioni di euro, rientra nel più ampio progetto di costruzione di uno stadio di calcio che potrà ospitare circa 50mila spettatori e di un impianto sportivo polifunzionale. Il complesso, situato nella regione litoranea del Paese, avrà al suo interno anche una piscina olimpionica, campi da pallavolo e da tennis, un edificio della Football Academy nazionale. Verrà inaugurato in occasione della prossima Africa Cup 2019, manifestazione sportiva che vedrà il Camerun nel ruolo di paese ospitante.

 

Con l’intervento di SACE, Leonardo Srl ha potuto garantirsi dai rischi di mancato pagamento da parte del committente.