I Lloyd’s hanno annunciato la costituzione di un Innovation Lab che avverrà nel corso di quest’anno. L’iniziativa è finalizzata alla creazione di soluzioni tecnologiche per far fronte alle singole necessità, in rapida evoluzione, del mercato dei Lloyd’s. Attraverso l’Innovation Lab sarà possibile testare velocemente il successo e il

fallimento di nuovi concetti ed idee innovative all’interno di un ambiente dedicato, con il supporto e la partecipazione attiva dei rappresentanti del mercato dei Lloyd’s.

I Lloyd’s coinvolgeranno un partner esterno per avere assistenza durante la creazione e successiva gestione del Lab che inizierà ad operare nella seconda metà del 2018.

Il CEO dei Lloyd’s, Inga Beale ha detto: “Esistono moltissime soluzioni tecnologiche avanzate riguardanti l’analisi dei dati e l’intelligenza artificiale che permettono una migliore comprensione e previsione dei rischi. Con la creazione dell’Innovation Lab dei Lloyd’s, che sarà in grado di attrarre al mercato i talenti creativi provenienti da tutto il mondo, per collaborare con i Sindacati dei Lloyd’s e la Corporation, potremo assicurare la costante innovazione del mercato a pari passo con il resto del mondo che va verso un futuro sempre più guidato dai dati e dal digitale”.

Il Chief Commercial Officer dei Lloyd’s, Vincent Vandendael, ha aggiunto: “Dopo la creazione del team Innovation diretto da Trevor Maynard, l’Innovation Lab rappresenta un ulteriore passo fondamentale verso l’adozione di un approccio coerente e agile nella creazione e nell’implementazione di nuove idee a beneficio del mercato dei Lloyd’s.