Il Gruppo Intesa Sanpaolo amplia ed evolve la gamma dei servizi alla clientela con la costituzione di Intesa Sanpaolo Forvalue, la società che offre servizi ad alto valore aggiunto per soddisfare i bisogni non finanziari delle imprese clienti e rispondervi concretamente selezionando le migliori

competenze ed esperienze sul mercato nazionale e internazionale. Obiettivo della società è rappresentare un fattore abilitante per la crescita e il consolidamento delle imprese che intendono cogliere nuove opportunità di mercato.

La società offre consulenza e assistenza alle imprese nello studio, progettazione e realizzazione di soluzioni per rafforzarne la presenza, la reputazione e la strategia digitale, percorsi di formazione, una piattaforma di networking, servizi per la mobilità attraverso prodotti di noleggio a lungo termine.

Inoltre, Intesa Sanpaolo Forvalue provvede con servizi completi di consulenza alle aziende che vogliono avvalersi di agevolazioni fiscali su progetti di ricerca, sviluppo e innovazione, nonché consulenza su orientamento strategico, internazionalizzazione, efficienza operativa e Impresa 4.0.

Attualmente sono attivi su tutto il territorio nazionale oltre 60 agenti, consulenti di Intesa Sanpaolo Forvalue, che operano in affiancamento alle filiali imprese di Intesa Sanpaolo e che sono interamente dedicati ai servizi non finanziari alle imprese. Entro fine anno si prevede di ampliare a 100 il numero dei consulenti, estendendo conseguentemente il perimetro di copertura territoriale.

L’ingresso di Intesa Sanpaolo nella consulenza non finanziaria rappresenta una significativa opportunità per valorizzare ulteriormente la relazione con le imprese, ponendosi quale interlocutore qualificato e versatile per i bisogni delle stesse. Intesa Sanpaolo Forvalue è controllata al 100% da Intesa Sanpaolo e rientra nel perimetro della Divisione Banca dei Territori, che ne assicurerà il coordinamento complessivo.