Air Liquide ha implementato “Chronic Care Connect”, una soluzione di telemonitoraggio per supportare da remoto pazienti con patologie croniche a domicilio attraverso le tecnologie digitali. Questa tecnologia consente un monitoraggio a distanza quotidiano dei pazienti, oltre al supporto personalizzato fornito

da personale infermieristico Air Liquide tramite un centro di cure infermieristiche certificato.

A seconda del protocollo di monitoraggio prescritto dal medico, i pazienti possono usare uno o più dispositivi collegati, ed hanno inoltre la possibilità di accedere ai dati del loro monitoraggio, oltre a beneficiare di un supporto personalizzato che contribuisce a migliorare la loro qualità di vita. Per quanto riguarda i medici, essi potranno accedere ad una soluzione operativa che consente la gestione preventiva dell'evoluzione della patologia del paziente. Evitando l'ospedalizzazione, la soluzione di Air Liquide per il monitoraggio a distanza dei pazienti soddisfa inoltre le esigenze di controllo dei costi sanitari.

 

Chronic Care Connect è in corso di implementazione in Francia e in Spagna, ed è attualmente disponibile per pazienti che soffrono di insufficienza cardiaca cronica e diabete. Nei prossimi mesi, verrà resa disponibile anche ai pazienti  con insufficienza respiratoria cronica.