CCIR

Molteni Farmaceutici ha ottenuto la valutazione A++ da parte di Credit Passport, ovvero il massimo livello del prestigioso certificato conferito in relazione all’affidabilità creditizia dell’azienda. Solo 1 impresa su 997 raggiunge il massimo livello qualitativo

della scala di valutazione del rischio di credito utilizzata da Credit Passport e composta da sette categorie (da A++ ad E). Un risultato, dunque, davvero importante per Molteni Farmaceutici, leader italiano nel mercato della terapia delle dipendenze e del dolore, che già nel 2017 aveva ottenuto una valutazione A+. Al miglioramento del rating hanno contribuito la performance finanziaria, che permane molto positiva, la riduzione del numero di segnalatori della componente di valutazione comportamentale e la ulteriore diminuzione della probabilità di default, che risulta sempre più contenuta.

Siamo lieti di un risultato che è frutto di un grande lavoro di squadra” dichiara Gaetano Ievolella, CFO del Gruppo Molteni Farmaceutici. “La valutazione di Credit Passport è un’autorevole conferma della bontà delle strategie finanziarie che stiamo adottando a sostegno della crescita aziendale e ci sarà di aiuto per rafforzare ulteriormente le relazioni con i nostri partner finanziari e commerciali. È questo un risultato di grande soddisfazione per tutti noi che ci impegniamo per migliorare giorno dopo giorno i nostri standard qualitativi, in ogni ambito aziendale”.