CCIR

89 Società francesi di tutte le dimensioni e di tutti i settori hanno annunciato al Medef (la Confindustria francese) la firma di un impegno comune a favore del clima, il French Business Climate Pledge. Nel 2015, in previsione della Conferenza Internazionale di Parigi (COP21), 39 grandi aziende francesi si

erano già impegnate per combattere il cambiamento climatico, portando con sé i rispettivi ecosistemi.

In occasione del One Planet Summit, inaugurato dal Presidente della Repubblica francese il 12 dicembre 2017, queste stesse Società hanno annunciato la propria intenzione di rafforzare l’impegno assunto per i prossimi tre anni, mentre altre 50 aziende si uniscono al movimento, portando così il numero di firmatari del French Business Climate Pledge a quota 89. Queste Società rappresentano- nel complesso- 6 milioni di posti di lavoro ed un perimetro mondiale di 1.500 miliardi di fatturato e prodotto bancario netto.

In totale, più di 320 miliardi di euro saranno investiti da queste imprese in finanziamenti, attività di ricerca e sviluppo ed innovazione, dal 2016 al 2020, per passare a una società a bassa impronta di carbonio. Il dettaglio dei contributi delle singole Società è presentato nel documento “French Business Climate Pledge – Le Società francesi si impegnano per il clima”. 

La firma di queste 89 Società segna una nuova fase del progetto. Altre aziende hanno già espresso la volontà di aderirvi per innovare e generare prodotti, soluzioni e servizi a bassa impronta di carbonio. Con questo nuovo impegno da parte delle aziende francesi, il settore privato dimostra come la sfida della transizione ecologica sia passata alla fase di finanziamento ed implementazione concreta.