L’Assemblea degli Azionisti ha approvato il Bilancio d’Esercizio al 31 dicembre 2016 della Capogruppo DeA Capital S.p.A., che si è chiuso con un utile pari a +7,6 milioni di Euro (rispetto a -18,9 milioni di Euro nel 2015), integralmente portato a riduzione delle perdite pregresse.  L’Assemblea ha inoltre approvato la

distribuzione parziale della Riserva Sovrapprezzo nella misura di Euro 0,12 per azione ovvero, sulla base del numero attuale di azioni al netto delle azioni proprie detenute, per un ammontare complessivo di circa 31 milioni di Euro. Per la distribuzione la Società attingerà alla propria liquidità. La data prevista per lo stacco (cedola n. 6) è il 15/05/2017, la record date è il 16/05/2017 e il pagamento il 17/05/2017.

L’Assemblea ha inoltre preso atto del Bilancio Consolidato del Gruppo al 31 dicembre 2016, che si è chiuso con un utile netto pari a 12,4 milioni di Euro (rispetto a 41,1 milioni di Euro nel 2015).

Al termine dell’Esercizio 2016, il NAV del Gruppo DeA Capital è risultato pari a 2,03 Euro per azione, rispetto a 1,95 Euro per azione al 31 dicembre 2015 (rettificato del dividendo straordinario di 0,12 per azione distribuito a maggio 2016). Il NAV complessivo (Patrimonio Netto di Gruppo) è risultato pari a 529,2 milioni di Euro, rispetto a 515,4 milioni di Euro alla fine dell’Esercizio 2015 (rettificato del citato dividendo straordinario distribuito a maggio 2016).