Borsa Italiana S.p.A. ha emesso l'Avviso relativo all'ammissione alle negoziazioni delle azioni ordinarie e delle obbligazioni convertibili Digital 360 su AIM Italia – Mercato Alternativo del Capitale, organizzato e gestito da Borsa Italiana S.p.A. (“AIM Italia”). L’ammissione a quotazione è avvenuta in seguito a un

collocamento di azioni e obbligazioni convertibili rivolta a investitori qualificati, italiani ed esteri (con esclusione di Stati Uniti, Australia, Canada e Giappone e di ogni altra giurisdizione nella quale il collocamento istituzionale è soggetto a restrizioni), e al pubblico indistinto ai sensi dell’art. 100 del D. Lgs 58/1998 e dell’art. 34-ter, comma 1, lettera c) del Regolamento CONSOB 11971/1999 ("Collocamento").

In base alle richieste pervenute nell'ambito del Collocamento, sono state assegnate complessivamente:n. 4.105.000 azioni, includendo le n. 540.000 azioni sottoscritte da dipendenti e collaboratori strategici della Società - individuati dal Consiglio di Amministrazione - e le n. 520.000 rivenienti dall'esercizio dell'opzione di over-allotment messe a disposizione dagli azionisti della Società; e n. 1.250 obbligazioni convertibili "DIGITAL360 CONVERTIBILE 4,5% 2017 - 2022".

La Società ha stabilito in Euro 1,15 il prezzo definitivo delle azioni offerte in sottoscrizione nell'ambito del Collocamento ("Prezzo di IPO"). Il Prezzo di IPO è stato definito dalla Società, d'intesa con il Global Coordinator Corporate Family Office SIM S.p.A., in considerazione della quantità e delle caratteristiche delle manifestazioni di interesse pervenute nell'ambito del Collocamento e al fine di privilegiare una composizione del book caratterizzata dalla presenza di investitori di elevato standing. Il Collocamento ha generato una domanda complessiva di quasi 2 volte il quantitativo offerto, pervenuta da primari investitori italiani ed esteri con un'ampia diversificazione geografica.

È previsto che, nei 30 giorni successivi all’inizio delle negoziazioni, il Global Coordinator possa esercitare l’opzione greenshoe concessa dagli azionisti della Società avente a oggetto un massimo di ulteriori n. 520.000 azioni (come descritta nel Documento di Ammissione).

Il Collocamento complessivo tra azioni ordinarie e obbligazioni convertibile, al lordo delle spese e delle commissioni di collocamento, è pari a circa Euro 6,6 milioni inclusivo dell’opzione di overallotment esercitata dal Global Coordinator. Ad esito del Collocamento, il flottante sarà pari al 19,6% del capitale sociale della Società (ovvero il 23,0% in caso di integrale esercizio dell’opzione greenshoe) con una capitalizzazione prevista di circa 17,7 milioni di euro.

 

La data di inizio delle negoziazioni è prevista per oggi 13 giugno 2017. Per il medesimo giorno è fissato il regolamento delle azioni assegnate nell’ambito del Collocamento.