United Ventures SGR ha annunciato la conclusione di un investimento in Loop AI Labs, società fondata nel 2012, che commercializza Loop Q, una piattaforma di cognitive computing unsupervised in grado di imparare ed effettuare interferenze sui dati non strutturati (dark data) in

qualsiasi lingua umana o delle macchine. Loop Q, che integra hardware e software, consente alle grandi organizzazioni di qualsiasi settore di aggiungere la componente cognitive alle applicazioni legacy già esistenti consentendo di soddisfare le esigenze di crescita future ed aumentando allo stesso tempo la produttività e la soddisfazione dei clienti.

Incoronata come vincitrice nella categoria "Most Disruptive Company" degli Spiffy Awards dell’associazione degli operatori di telecomunicazioni per il suo quantificabile interesse tra oltre 30 operatori e come “IDC Innovator 2016”, Loop AI Labs è stata inoltre riconosciuta in vari rapporti di Ovum, IDC, Aragon Research, HfS Research, Forrester e altre importanti società di analisi, come l'unico fornitore che ha in commercio una piattaforma di cognitive computing senza supervisione, in grado di imparare senza essere programmata.

Recentemente, Loop AI Labs Cognitive Computing è stato selezionato da Nvidia tra le 12 aziende emergenti più distruttive durante la GTC Europe 2016 e da CB Insights come una delle 14 aziende nella categoria “Core AI” nella ricerca AI 100 2017 che ha analizzato 1650 aziende che offrono soluzioni di intelligenza artificiale.

Massimiliano Magrini, Managing Partner di United Ventures ha dichiarato: “Il settore dell'intelligenza artificiale è uno degli ambiti che avrà maggiore impatto nella produttività delle imprese e quello a più alto tasso di crescita nei prossimi anni. In Loop AI Labs abbiamo trovato un team con il mix di competenze straordinarie che è stato capace di realizzare e commercializzare un prodotto ed una tecnologia in grado di creare concreti benefici per le imprese”