Beni Stabili S.p.A. Siiq (“Beni Stabili” o la “Società”) (rating BBB- da S&P Global) ha annunciato l’emissione e il regolamento di obbligazioni senior non garantite per Euro 300.000.000 2,375% con scadenza 2028 (le “Obbligazioni”). Il prospetto relativo alle Obbligazioni è stato approvato dalla Commission de

Surveillance du Secteur Financier (CSSF) il 16 febbraio 2018. La Società annuncia, inoltre, che in data odierna le Obbligazioni sono state quotate nel listino ufficiale della Borsa del Lussemburgo (Luxembourg Stock Exchange) e sono state ammesse alla negoziazione sul mercato regolamentato della Borsa del Lussemburgo (Luxembourg Stock Exchange).

Il pool di investitori di ottima qualità che ha partecipato a questa transazione a lungo termine, conferma nuovamente l’interesse per il profilo di Beni Stabili da parte della comunità finanziaria nazionale e internazionale

Con questa operazione, che rientra all’interno della strategia di ottimizzazione delle fonti di finanziamento di Beni Stabili, la Società ha ulteriormente allungato la scadenza media del debito riducendone allo stesso tempo il costo. La Società, infatti, ha esercitato l’opzione di rimborso anticipato del debito relativo alle obbligazioni in essere “€ 250,000,000 3.50 per cent. Notes due 2019”.

Il collocamento delle Obbligazioni è stato curato da Morgan Stanley & Co. International PLC e Natixis, che hanno agito in qualità di joint lead managers (i “Joint Lead Managers”).