CCIR

Il CdA di DeA Capital Alternative Funds S.G.R. S.p.A. ha deliberato l’avvio del fondo IDeA Agro, il primo fondo di private equity italiano dedicato a investimenti in aziende della filiera agricola, localizzate nel territorio italiano e che operano in modo eco-sostenibile.

Un investimento sul territorio con impatto diretto sull’economia reale del Paese.

IDeA Agro interviene selezionando alcune filiere del settore ad elevato potenziale e investendo, attraverso SPV (Special Purpose Vehicle) di filiera, prevalentemente in aziende agricole produttive di media e grande dimensione (50-150 ettari). Il Fondo rappresenta una opportunità di investimento economicamente appetibile e al tempo stesso socialmente rilevante, a sostegno di una risorsa chiave e di un’eccellenza del Paese.

IDeA Agro persegue una strategia di creazione di valore attraverso l’efficientamento della gestione agricola e della commercializzazione di prodotti agricoli e trasformati, supportando le imprese nella definizione di partnership industriali e commerciali, nonché di strategie di produzione e marketing.

Il primo closing del fondo, che ha visto la partecipazione di diversi investitori istituzionali, è pari a 80 milioni di Euro. Lo sviluppo del fondo avverrà facendo ricorso ad ulteriore fund raising nonché tramite la possibilità di apporto, da parte degli investitori, di aziende operanti nella filiera agricola.

Il fondo si avvarrà della consulenza dell’Advisor Ettore Fieramosca, società con consolidata esperienza nel settore agroindustriale.

Gianandrea Perco, Amministratore Delegato di DeA Capital Alternative Funds SGR, ha commentato: “L’avvio di questo fondo conferma la nostra strategia di focalizzazione su specifici settori di intervento dove il nostro Paese eccelle per numerosità e qualità di prodotto e aziende, valorizzando quelle iniziative con significativo potenziale di crescita, perseguendo sempre la strada della sostenibilità. Questo fondo amplia e diversifica la gamma di prodotti già offerta agli oltre 260 investitori della SGR e va ad aggiungersi ai 10 fondi di private equity e private debt gestiti da DeA Capital Alternative Funds, che raggiunge così i 2,3 miliardi di euro in gestione con un team di 40 professionisti”.