Il nuovo progetto – che ha iniziato a prendere forma lo scorso anno, all’epoca di Expo 2015 - è stato annunciato sabato scorso a Shanghai, in occasione del Salone del Mobile e il 10° Forbes Forum in Cina. Il progetto - grazie anche all'aiuto del distretto di Jing`An,

il più importante distretto moda di Shanghai - avrà la missione di migliorare le relazioni tra i sistemi moda, design e creatività italo-cinesi. La nuova iniziativa nasce con il supporto del Ministero dello Sviluppo Economico, l'Ambasciata e Consolato Generale Italiano a Shanghai, ICE, Camera di Commercio Italiana in Cina e le aziende, proprio con l'intento di lavorare a sistema per proporsi in chiave più forte sul mercato cinese e internazionale.

 

 

 

 Il 10° Forbes Forum in Cina si è svolto all'interno dell’Exhibition Center ed ha visto la partecipazione dei rappresentanti delle più importanti vie commerciali al Mondo: dalla Fifth Avenue (New York), a Champs Elysees (Parigi), a Montenapoleone (Italia) e Orchard Road (Singapore) e la presenza di oltre 300 invitati del sistema moda e dell'imprenditoria Cinese. Ospite di eccezione, il Sottosegretario allo Sviluppo Economico Ivan Scalfarotto, già a capo del Comitato Moda e Accessorio in Italia.