Secondo gli allegati ai decreti “Sulle misure per regolare ulteriormente l’attività economica estera della Repubblica dell’Uzbekistan” e “Sulle misure per migliorare il sistema di regolamentazione del regime tariffario doganale della Repubblica dell’Uzbekistan”

, dal 1 gennaio 2019 entreranno in vigore nuove aliquote di dazi all'importazione e delle accise.

Sono state ridotte le aliquote dei dazi all’importazione per 3410 categorie di merci e accise per 780 categorie: Frutta e noci - 74 categorie; Prodotti pronti a base di carne e pesce (salame, cibo in scatola e altri) - 104 categorie; Prodotti ortofrutticoli trasformati – 196 categorie; Plastiche e articoli di plastica (come materia prima) – 110 categorie; Abbigliamento e accessori – 157 categorie; Elettrodomestici e attrezzature – 297 categorie; E altri.

Sono stati cancellati dazi all’importazione per 200 categorie di merci e le aliquote dei dazi doganali per il 72 % dal totale di 11300 categorie di merci importate sono state “azzerate”.

Saranno introdotte le aliquote di accisa ridotte per 790 categorie di merci: Prodotti lattieri caseari (yogurt, burro) – 78 categorie; Prodotti ortofrutticoli trasformati (alimentazione infanzia ) – 97 categorie; Prodotti pronti a base di carne e pesce (salame, cibo in scatola e altri) - 38 categorie; Vetro e articoli di vetro – 60 categorie; Elettrodomestici e attrezzature – 38 categorie; Mobili e arredi – 51 categorie; E altri.

Inoltre, l’importazione delle automobili (con età inferiore di due anni e il costo pari o superiore a 40000 dollari statunitensi) e veicoli elettrici beneficerà di un dazio ad aliquota zero. (Ambasciata d’Uzbekistan in Italia - Spot.uz)