Calvin Klein, Inc., ha lanciato ufficialmente la campagna mondiale multimediale “show yours.#mycalvins”, un’iniziativa a vari livelli che stimola il dialogo intorno a Calvin Klein Underwear sfruttando i comportamenti dei consumatori per porre in evidenza la fascia in vita icona del marchio.

 Concepita per invogliare i consumatori a partecipare al dialogo, “show yours. #mycalvins” è un’iniziativa basata sulle immagini che sfrutta contemporaneamente la diffusione del fenomeno di cultura popolare del “selfie” e la portata dei grandi influencer digitali. La campagna, prevista in contemporanea con l’arrivo nei negozi di Calvin Klein Dual Tone, la nuova offerta del marchio per l’uomo, ha ingaggiato inizialmente 100 opinion leader mondiali, uomini e donne, per curare il dialogo attraverso post personali e provocatori sui social media, un approccio strategico a 360 grazie al quale “show yours.#mycalvins” potrà evolvere in varie categorie di prodotto e perpetuarsi nel tempo.

 Partita in esclusiva lunedì 17 febbraio con la top model Miranda Kerr e il musicista Trey Songz, l’iniziativa coinvolge personaggi provenienti da più di 15 paesi e da vari settori, quali attori e attrici, modelli, musicisti, blogger, influencer digitali e altri opinion leader, il cui compito sarà curare il dialogo e creare le premesse per una risposta dei consumatori attraverso nuovi contenuti. Le blogger Chiara Ferragni (The Blonde Salad) e Leandra Medine (The Man Repeller) hanno pubblicato alcuni post.

 Altri post proverranno da un gruppo variegato comprendente, tra gli altri, i musicisti Fergie e Iggy Azalea; i modelli Vanessa Axente, Clark Bockelman, Garrett Neff, Liu Wen e Matt Terry; i blogger Rumi Neely (Fashiontoast), Aimee Song (Song of Style), Bryan Grey-Yambao (BryanBoy), Adam Gallagher (I Am Galla), Betty Autier (Le Blog de Betty), Gala Gonzalez (Inside Am-lul’s Closet) e Jennifer Grace (The Native Fox) e influencer digitali quali Poppy Delevingne e Hanneli Mustaparta.

 “L’iniziativa si ispira soprattutto a ciò che vedevamo già fare dai consumatori sui social media. Abbiamo così pensato di realizzare una campagna vera e propria non solo per celebrare tutto questo, ma anche per lasciarci guidare”, ha affermato Malcolm Carfrae, EVP & Chief Communications Officer, Calvin Klein, Inc. “Abbiamo deciso di affidare il lancio dell’iniziativa #mycalvins a questi personaggi influenti. Attraverso una strategia di pubbliche relazioni che parte dal coinvolgimento di opinion leader e VIP, presso i quali abbiamo diffuso il prodotto, li abbiamo invitati a dimostrare il significato che la cultura di Calvin Klein Underwear ha per loro e a condividerlo con i fans.”

In meno di 24 ore dalla pubblicazione della prima foto delle tre foto degli influencer, sono state registrate più di un milione d’interazioni dei fans su un pubblico di oltre 50 milioni. Songz, le cui pagine ufficiali su Instagram, Facebook e Twitter contano più di 26 milioni di fans, ha pubblicato due foto che hanno generato finora più di 830mila interazioni. Il suo primo post su Twitter presentava l’hashtag #mycalvins, che in meno di due ore risuonava già in quattro continenti. La foto personale di Miranda Kerr, pubblicata sulle sue pagine ufficiali di Facebook, Twitter e Instagram lunedì, ha generato più di 300mila reazioni dei fans su un pubblico globale che per lei supera i 10 milioni di persone.

 Le pagine dei social media di Calvin Klein sono state aggiornate con materiale visivo a sostegno del lancio della campagna. Inoltre, è ora attivo il nucleo digitale della campagna mycalvins.calvinklein.com, destinato ad aggregare e presentare contenuti generati dagli influencer e dagli utenti taggati con #mycalvins. Il nucleo, creato in collaborazione con Olapic, funziona come sito di e-commerce e permette agli utenti di acquistare gli stessi modelli presentati nelle foto o altri simili.

 La campagna Calvin Klein Underwear Primavera/Estate 2014, che comprende annunci sulla stampa realizzati dal noto fotografo di moda Steven Klein e un video della durata di 15 secondi diretto da Fabien Baron di Baron + Baron, sarà concentrata soprattutto sulla chiamata all’azione tramite l’hashtag posto sul materiale diffuso su tutte le piattaforme. La campagna pone in evidenza Calvin Klein Dual Tone, l’ultima offerta del marchio per l’uomo, che associa colore e tecnologia dei tessuti per creare un’esclusiva combinazione moderna e vivace.

 La campagna pubblicitaria mondiale del marchio comprende un mix strategico di digitale, mobile, stampa e affissioni in più di 20 paesi. Oltre a numerose edizioni delle principali testate dedicate all’uomo, quali GQ, Men’s Health ed Esquire, il lancio sarà sostenuto da annunci sui principali social media, quali Facebook, Tumblr e Youku, e da una prima collaborazione con Reddit. Le prime affissioni sono uscite negli Stati Uniti. Tra queste l’ABC SuperSign digitale in Times Square e alcuni poster in Houston e Lafayette Street a New York, nonché un poster sul Sunset Boulevard di Los Angeles, California.