Il 2016 si è chiuso per Jaguar Land Rover Italia con risultati di vendita decisamente positivi, ottenuti dopo quelli già gratificanti conseguiti nel 2015 dai due brand; anno che, a sua volta, aveva registrato un trend positivo rispetto al 2014 (19.861 vs. 15.949) Con 26.488 unità immatricolate nel 2016,

Jaguar Land Rover registra un incremento del 33.3% rispetto all’anno precedente. Grazie alle 4.912 auto vendute, Jaguar ha incrementato le vendite di quasi il 200%  rispetto allo scorso anno, segnando il miglior risultato dal 2009.

 

Grande successo di Jaguar F-Pace, primo crossover performante del giaguaro che, a meno di 8 mesi dal lancio, ha quasi raggiunto la quota di 2.300 vetture in circolazione in Italia.

L’introduzione della trazione integrale sulle berline Jaguar XE e XF  ha considerevolmente aumentato il potenziale di scelta per il cliente, portando le vendite delle due versioni a circa 2.400 unità, con un 65% di  contratti effettuati  proprio per la versione AWD (All Wheel Drive).

Land Rover, nel 2016, ha segnato un record storico con 21.576 unità vendute; risultato che esprime il +18.4% rispetto allo scorso anno. In Italia, Land Rover è cresciuta   nell’anno  in percentuale  maggiore rispetto a quella registrata dal mercato dell’auto che ha ottenuto il  +16.2 % rispetto al 2015.

Al raggiungimento di questo importante traguardo in Italia  per il brand Land Rover, hanno significativamente contributo due lusinghieri risultati: il successo di Discovery Sport,  con circa 7.200 vetture immatricolate ed il continuo straordinario apprezzamento riscosso da  Range Rover Evoque. A sei anni dal lancio, questo modello non accenna ad alcun declino, anzi incrementa sensibilmente le vendite e,  con un aumento del +28.7% rispetto al 2015, ha superato le 10.000 unità vendute nell’anno.