Il Gruppo Renault ha annunciato il suo nuovo piano strategico Drive The Future, che copre un periodo di sei anni e consentirà di realizzare, al termine, un fatturato annuale superiore a 70 miliardi di euro1, un margine operativo Gruppo di oltre il 7%, con un livello minimo fissato al 5%, ed un cash-flow

positivo ogni anno. Drive The Future incarna la visione del Gruppo Renault: una mobilità sostenibile per tutti, oggi e domani.

Nell’ambito del piano Drive The Future, il Gruppo Renault prevede un aumento delle vendite superiore al 40%, con oltre 5 milioni di veicoli venduti, rispetto ai 3,47 millioni2 di veicoli venduti nel 2016. Parallelamente, il Gruppo estenderà la gamma di prodotti, compresi i veicoli commerciali e i nuovi veicoli elettrici a zero emissioni, e farà leva sul successo della sua gamma Global Access. Il piano intende, inoltre, capitalizzare la R&D e le economie di scala a livello mondiale risultanti dall’Alleanza Renault-Nissan-Mitsubishi, la più grande al mondo nel settore automobilistico, preservando nello stesso tempo la disciplina finanziaria e la redditività che la contraddistinguono.

 

 

Drive The Future mette a frutto le solide basi costituite con l’ultimo piano del Gruppo Renault Drive the Change, che ha generato una crescita e un utile operativo record, potenziato le sinergie dell’Alleanza con Nissan, rafforzato le regioni, ampliato la gamma di prodotti e consolidato la leadership per i veicoli a zero emissioni in Europa.