Con più di 1,5 milioni di veicoli consegnati ai Clienti nel primo trimestre del 2018, la marca Volkswagen ha registrato il miglior risultato di sempre relativo a questo periodo. A marzo, le consegne a livello mondiale hanno raggiunto 584.700 unità (+4,9%). L’avvio dell’anno è stato positivo anche in Italia: nei primi tre mesi del 2018,

nel nostro Paese sono state immatricolate 47.761 auto Volkswagen. Si tratta di una crescita del 10,1% a fronte di un mercato in leggera flessione che ha quindi portato la quota di mercato della Marca a crescere fino a un significativo 8,32% (dati UNRAE).

In Europa, la Volkswagen è cresciuta in molti mercati, tra cui quello della Germania. A marzo, nel continente sono stati consegnati 190.000 veicoli (+3,4%). Questa crescita è stata spinta soprattutto dai mercati nazionali più rilevanti: oltre all’Italia, la Francia (+8,6%). Anche la Svezia (+11,9%) e la Russia (+24,1%) hanno avuto un andamento particolarmente positivo. In America settentrionale, lo scorso mese sono stati consegnati 50.500 veicoli (+5,2%). Il successo della gamma SUV, in particolare la Atlas e la Tiguan Allspace lanciata di recente, ha spinto le vendite negli USA facendo registrare una crescita del 17,8%.

In America meridionale la Volkswagen ha consegnato 41.100 veicoli ai Clienti (+6,6%). I lanci di successo della Nuova Polo e della Virtus hanno contribuito in maniera determinante a questo risultato incoraggiante. In particolare, a marzo il mercato brasiliano è cresciuto dell’8,4%. Infine, la Cina si conferma il mercato nazionale più rilevante per la Volkswagen. A marzo, la Marca ha consegnato 269.500 veicoli (+6%). I modelli più richiesti sono stati la Jetta, la Lavida e la Santana, mentre la maggiore crescita assoluta la ha fatta registrare il SUV Teramont. Complessivamente nel primo trimestre del 2018 in Cina sono stati consegnati 755.700 veicoli (+8,6%).

Primo trimestre 2018, le vendite della Volkswagen in Italia.  Tra gennaio e marzo del 2018, sono state immatricolate 47.761 auto della Volkswagen che pertanto si conferma la Marca estera più venduta in Italia. A fronte di un mercato complessivo in leggera flessione, le vendite della Casa di Wolfsburg sono invece cresciute di un incoraggiante 10,1%; questo ha portato la quota di mercato all’8,32%, dal 7,44% del corrispondente periodo dell’anno precedente (dati UNRAE).

Con 13.445 unità immatricolate nei primi tre mesi del 2018, la Nuova Golf conferma il suo ruolo di Volkswagen più venduta nel nostro mercato e si colloca all’ottavo posto nella classifica dei modelli più venduti. Ottimi risultati sono stati ottenuti anche dalla Nuova Polo (12.242 unità) e dalla Nuova Tiguan. Quest’ultima, con 9.197 immatricolazioni, si conferma il modello più venduto nel segmento D italiano. Al buon risultato della Marca ha contribuito in maniera determinante anche la T-Roc: in poco più di due mesi di commercializzazione, il primo crossover compatto della

Volkswagen ha già superato le 5.000 immatricolazioni. Con tre modelli nelle prime quattro posizioni, la Volkswagen conferma il suo ruolo di vertice nell’offerta di auto alimentate a metano. In particolare, da gennaio a marzo del 2018 in Italia sono state immatricolate 3.536 Nuova Golf TGI, 1.130 Nuova Polo TGI e 995 eco up!.