In marzo Fiat Chrysler Automobiles immatricola 120.600 vetture per una quota del 6,6 per cento. Segni fortemente positivi per Jeep e Alfa Romeo. Il primo marchio aumenta le registrazioni del 42,3 per cento nel mese e del 52,6 per cento nel trimestre. Alfa Romeo invece  incrementa le vendite rispettivamente

dell’8,6 per cento e del 15,6 per cento. La 500, con oltre 27.700 registrazioni a marzo, incrementa le vendite del 5,9 per cento. Insieme con Panda, le due “piccole” Fiat hanno una quota nel segmento vicina al 29 per cento. Positivi risultati nel trimestre anche per le altre vetture della famiglia 500: la 500X aumenta le vendite rispetto all’anno scorso del 3,9 per cento, mentre la 500L ha una quota vicina al 20 per cento del segmento. Infine, bene Compass in casa Jeep e Stelvio in Alfa Romeo.