Il Gruppo Renault ha svelato al Salone dell’Auto di Parigi il concept EZ-ULTIMO, una soluzione di mobilità autonoma, elettrica, connessa e condivisa, che offre un’esperienza di viaggio premium. Disponibile on demand, per un solo spostamento, un’ora o una giornata intera,

EZ-ULTIMO è concepito per le persone che desiderano regalarsi un momento privilegiato per spostarsi in città o per fare scoperte turistiche all’insegna del lusso. Si rivolge anche alle aziende che intendono proporre ai propri clienti un’estensione dell’esperienza premium.

«Si apre una nuova era della mobilità mentre i trend di consumo evolvono e si privilegiano sempre più i servizi di trasporto on demand. EZ-ULTIMO incarna questa nuova personalizzabile in funzione del fornitore di servizi», ha dichiarato Laurens van den Acker, SVP Corporate Design. «EZ-ULTIMO, che trae ispirazione dall’architettura contemporanea ed è perfettamente integrato nelle future smart city, offrirà a tutti un’esperienza esclusiva. Con i veicoli autonomi, elettrici e connessi, entriamo in una nuova era appassionante per il design automobilistico».

Un design “emozionale” che si ispira all’eleganza squisitamente francese. EZ-ULTIMO apre nuove prospettive per il design di Renault. A bordo del robot-veicolo, il passeggero può veramente godersi il viaggio in uno spazio progettato come un salotto individuale, con tutti i comfort e i servizi necessari per rilassarsi e svagarsi.

Accogliente e confortevole, il design di EZ-ULTIMO incarna i geni EASY LIFE della Marca Renault con un accesso facilitato, grazie all’ampia apertura automatica e al sedile disposto su binari girevoli per andare ad accogliere il passeggero. Per una maggiore intimità, gli occupanti sono protetti da vetrate sfaccettate sulla parte superiore della carrozzeria. Gli interni raffinati di EZ-ULTIMO, che traggono direttamente ispirazione dal mondo dell’arredamento, sono realizzati su misura utilizzando materiali prestigiosi come legno, marmo e pelle, per consentire ai passeggeri di godersi uno spazio rilassante e piacevole.

Dotato di tecnologia di guida autonoma di livello 4, EZ-ULTIMO si presta a vari utilizzi. Il robot-veicolo è connesso alle infrastrutture, adatto all’ambiente urbano, alle autostrade e ai servizi di navetta su strade dedicate.