CCIR

I TWEET

 

 

L’articolo 57-bis D.L n. 50/2017 convertito in legge con modificazioni, dalla L. n. 96/2017, descrive in modo esaustivo i vantaggi per gli investimenti pubblicitari sulla carta stampata.

In sintesi, dal 2018, investendo l’1% in più in pubblicità su giornali cartacei rispetto all’anno precedente, è possibile godere di un credito d’imposta fino al 75% per il costo degli stessi investimenti. Il credito può essere utilizzato anche a saldo di contributi erariali o Inps.

 

Clicca qui per la legge approvata in Senato.

 

Tribuna Economica ti offre un vantaggio in più: investendo nell’edizione cartacea con un formato pari o superiore a mezza pagina, il 50% dell’Iva la paghiamo noi.

 

Contattaci per maggiori per informazioni:

This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it. - This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it. 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 
EN IT