I TWEET

TRIBUNA ECONOMICA GOOGLE AMP

Tribuna Economica ha aderito al nuovo progetto tecnologico per editori, AMP di Google.

Dal 2 maggio, tutte le notizie pubblicate nell'edizione online di Tribuna Economica possono essere lette anche in Accelerated Mobile Pages.

Net foreign direct investment (FDI) stocks held by the European Union (EU) in the rest of the world amounted to €6 894 bn at the end of 2015, up by 14.9% compared with the end of 2014. Meanwhile, investment stocks held by the rest of the world in the EU rose even more strongly to €5 842 bn at the end of 2015 (+22.8%). However, the EU maintained a net investment position of slightly above €1 000 bn vis-a-vis the rest of the world.

Increased productivity and greater investment in human capital and services are essential to achieving sustainable and inclusive economic growth to benefit all of Russia’s citizens, says the World Bank Group’s Systematic Country Diagnostic for the Russian Federation, “Pathways to Inclusive Growth launched at the 2017 Gaidar Forum.

The European Commission proposed  policy and legal solutions to unleash EU's data economy, as part of its Digital Single Market strategy presented in May 2015. The Commission is addressing this issue because the EU is currently not making the most of its data potential. To change that, it is necessary to address

On Thursday 12 January 2017, European Investment Bank (EIB) Vice-President Ambroise Fayolle and European Investment Fund (EIF) Chief Executive Pier Luigi Gilibert presented the results of the EIB Group's activities in France. Vice-President Ambroise Fayolle opened the press conference by saying:

Ammontano a 25 milioni di euro le risorse messe a disposizione dal Ministero dell’Economia e delle Finanze per sostenere imprese e famiglie a rischio di usura. La cifra, utilizzabile nel 2017, è stata erogata, attraverso il Fondo di prevenzione dell’usura istituito presso il Dipartimento del Tesoro, a 36 associazioni e fondazioni

La Camera di Commercio Italo-Tedesca  han segnalato che, parallelamente a quanto avvenuto in Italia, anche in Austria con il 2017 è stato introdotto l’obbligo della comunicazione digitale da parte delle imprese estere che svolgono autotrasporto merci con origine o destinazione l’Austria o per il cabotaggio stradale.

Grazie alla progressiva diffusione del Sistema Pubblico di Identità Digitale tra amministrazioni pubbliche centrali e locali, sale a oltre 1 milione il numero delle identità digitali rilasciate da marzo 2016. La crescita delle identità SPID è stata favorita dall'avvio dei primi due progetti "SPID only" e dalla recente adesione di nuove amministrazioni.

Nel terzo trimestre del 2016 l'indebitamento netto delle AP in rapporto al Pil è stato pari al 2,1%, in lieve peggioramento (+0,1 punti percentuali) rispetto allo stesso trimestre del 2015. Il saldo primario delle AP (indebitamento al netto degli interessi passivi) è risultato positivo, con un'incidenza sul Pil dell'1,7% (1,9% nel terzo trimestre del 2015).

Il nuovo anno porta uno sgravio per le imprese altoatesine: il diritto annuale dovuto alla Camera di commercio per il 2017 è stato ridotto del 50 percento. Già nel 2015 e nel 2016 il diritto annuale era stato abbassato rispettivamente del 35 e del 40 percento. I servizi svolti dalla Camera di commercio a favore dell’economia

EN IT