CCIR

I TWEET

Si è svolto il 19 gennaio presso la Villa Reale di Monza, organizzato da Regione Lombardia e Unioncamere Lombardia in collaborazione con Promos, un convegno dal titolo "La Lombardia per le imprese". Nel corso dell'evento, cui hanno preso parte Fabrizio Sala, vice presidente di

Regione Lombardia, Gian Domenico Auricchio, presidente di Unioncamere Lombardia e di Assocamerestero, e Carlo Edoardo Valli, presidente di Promos, sono stati presentati i risultati del programma "Percorsi di internazionalizzazione in mercati strategici per la crescita del sistema economico lombardo", avviato nel 2016 e concluso nel 2017 per la realizzazione di interventi e azioni a sostegno delle imprese lombarde interessate a verificare ambiti di crescita internazionale e di presenza sui mercati esteri. 

 

Il Presidente Auricchio ha ribadito che per le CCIE  internazionalizzare significa valorizzare le grandi capacità produttive e competitive dei territori con le opportunità offerte dalla rete digitale e ha sottolineato che le CCIE sono a fianco delle imprese e sono le imprese a dircelo: secondo una indagine le CCIE sono conosciute dal 67% delle medie imprese che esportano e sono utilizzate dal 46%: veniamo prima degli Enti Fiera (conosciuti 65% e utilizzati al 45%; Camere italiane conosciute 64% e utilizzate al 40%, Consulenti conosciuti al 61% e utilizzati dal 41%, ICE conosciuto dal 56% e utilizzato dal 39%). Le CCIE sono quindi al primo posto per notorietà ed utilizzo tra i soggetti che fanno servizi per l’internazionalizzazione, seguite dalla Camere italiane. (Asssocamerestero) 

EN IT