CCIR

I TWEET

Il meccanismo finanziario dello Spazio economico europeo e il meccanismo finanziario norvegese sono meccanismi volti a ridurre le disparità economiche e sociali nello Spazio economico europeo e allo stesso tempo a migliorare le relazioni bilaterali con 15 paesi dell'Europa settentrionale, centrale e meridionale. Il contributo dei

meccanismi finanziari nel periodo 2014-2021 si basa sulla visione di un'azione comune per un'Europa verde, competitiva e inclusiva che sarà perseguita attraverso il raggiungimento di due obiettivi: ridurre le disparità economiche e sociali tra paesi e rafforzare la cooperazione con i paesi donatori. Ieri si è svolta a Lubiana la firma dei due Memorandum of Understanding con cui la Slovenia ora potrà accedere ai 37,7 milioni di euro (dal meccanismo finanziario SEE 19,9 milioni di euro e dal meccanismo finanziario norvegese 17,8 milioni di euro). Nel processo di programmazione e coordinamento tra le parti interessate, sono state formulate proposte per due programmi in Slovenia: Rafforzamento delle risorse umane (collegato al settore prioritario di innovazione, ricerca, istruzione e competitività) e il programma di mitigazione e adattamento ai cambiamenti climatici (collegato all'area prioritaria ambiente, energia, cambiamenti climatici ed economia a basse emissioni di carbonio). Ora la Slovenia presenterà ai paesi donatori la cosiddetta Concept Note, sulla base della quale verranno conclusi i Programme Agreement, per ciascun programma separatamente. (ICE LUBIANA)

 

 

 

EN IT