La Polonia è tra i pochi paesi europei in cui si registra una crescita delle vendite di automobili. La domanda di nuove autovetture sta crescendo molto più velocemente in Polonia che nei paesi più grandi e benestanti dell'Europa occidentale. Secondo l'organizzazione dei produttori europei ACEA, nel gruppo di grandi mercati in cui

le vendite trimestrali hanno superato le 100.000 unità, l'aumento del numero di registrazioni in Polonia nei primi tre mesi dell'anno è stato dell'11,1%. In Olanda le vendite trimestrali sono state di quasi 4.000 pezzi meno. Marzo si è rivelato essere un mese record nel mercato polacco, questo livello eccezionalmente alto di vendite è dovuto agli acquisti crescenti delle aziende, sottolinea Dariusz Balcerzyk, esperto della societa' di ricerche  Samar. (ICE VARSAVIA)

 

 

 

 

EN IT