La presente informativa è resa, anche ai sensi dell’art. 13 del D. Lgs. 196/2003 “Codice in materia di protezione dei dati personali” (“Codice Privacy”) 
e degli artt. 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679 (“GDPR”), a coloro che si collegano alla presente edizione online del giornale Tribuna Economica di proprietà di AFC Editore Soc. Coop. 

Leggi di più

CCIR

I TWEET

Selvaggio, naturale, autentico: #Tikehau è l’atollo più sperduto dell’arcipelago delle #Tuamotuhttps://t.co/4S9NLSAM7q
Al via la programmazione 2019 dei Rapporti Paese di @TribunaEconomic Si parte con #SVEZIA e #UCRAINA, a seguire… https://t.co/bWp94Iikvn
L’#industria meccanica ha esportato 14,5mld di euro nel primo semestre 2018 https://t.co/hnsXZWY3Ce’industria-mecca… https://t.co/fBDGWhElVS
Rapporto di #Sostenibilità #Net SpA: costi tra i più bassi d’Italia e rapporto diretto e costante con il territorio… https://t.co/fkgr7FieMx
#WhiteCruise, il viaggio all’insegna dell’avventura con #CitroënC5 Aircross 71° N Limited Edition… https://t.co/er7Gg4xvVw
#Medicina personalizzata: l’Italia alla guida del progetto europeo #Regions4PerMedhttps://t.co/JSCjXcNyEb’italia-… https://t.co/3gVLUh3Eb9

Sono circa 300.000 coloro che lavorano direttamente nel settore culturale dell’UE e 7.8 milioni i posti di lavoro che ne dipendono in modo indiretto. La conferenza intende diffondere il messaggio sull’importanza sociale ed economica della cultura e del patrimonio culturale europeo.

L’evento si svolge nel contesto dell’Anno europeo del patrimonio culturale 2018, per il quale sono state organizzate migliaia di iniziative in tutta Europa allo scopo di avvicinare maggiormente i cittadini alla conoscenza del patrimonio culturale, dal livello locale fino a quello europeo.

La conferenza, organizzata su iniziativa del Presidente Antonio Tajani e in stretta collaborazione con la Commissione per la Cultura e l’istruzione presieduta dalla deputata Petra Kammerevert, è suddivisa in tre gruppi tematici che vedranno impegnati in dibattiti sulle sfide del settore esponenti politici, figure chiave dell’UE, gruppi di interesse e ospiti celebri, come il pianista e direttore d’orchestra Ezio Bosso.

I tre gruppi tematici si intitolano: Patrimonio culturale ed Europeità; Preservare e promuovere il patrimonio culturale; Innovazione e potenziale economico del patrimonio culturale.

Ai dibattiti parteciperanno anche artisti provenienti da ogni ambito, dalla musica al design, e altre parti interessate che contribuiranno con le loro testimonianze. Durante la conferenza sono previsti due concerti dal vivo e la visita alla mostra dei videogiochi.

 

 

 

EN IT