CCIR

I TWEET

La Banca Europea per la Ricostruzione e lo Sviluppo riprende le attivita' di finanziamento dei progetti infrastrutturali in Uzbekistan. L'istituzione Finanziaria Multilaterale,  con sede a Londra,  ha approvato recentemente la nuova strategia per il piu' popoloso Paese dell'Asia Centrale. La BERS investe €71,5 milioni nel rafforzamento

delle reti ad alta tensione in Uzbekistan.    La linea di credito   finanzia la costruzione di  una sottostazione  nei pressi di Muruntau e l'acquisto delle relative  tecnologie  nella  centrale regione di Navoi.    Il progetto intende ridurre le perdite della rete ed assicurare la distribuzione  elettrica  alle industrie locali,  miniere, insediamenti urbani. (ICE ALMATY – Bers)

 

 

 

EN IT