La presente informativa è resa, anche ai sensi dell’art. 13 del D. Lgs. 196/2003 “Codice in materia di protezione dei dati personali” (“Codice Privacy”) 
e degli artt. 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679 (“GDPR”), a coloro che si collegano alla presente edizione online del giornale Tribuna Economica di proprietà di AFC Editore Soc. Coop. 

Leggi di più

I TWEET

#Russia #Olanda #Slovacchia una ricca offerta di #interviste di alto livello istituzionale nel numero pubblicato og… https://t.co/uJrtwejNY4
Prima pagina del nuovo numero. Rapporti Paese: #PaesiBassi #Russia link all'edicola online per acquistare le copie… https://t.co/OhWGG9HTne
Protocollo d’intesa #Abi #Assoconfidi per rilanciare la collaborazione tra #banche e #confidi sui territori https://t.co/9bBzxBUWql
Lunedì 25 marzo, nuovo numero di #TribunaEconomica Russia-Paesi Bassi. DOPPIA #ESCLUSIVA Amasciatore designato del… https://t.co/BllYlAjZox

Il tasso dei crediti inesigibili in Albania ha registrato un aumento nel mese di gennaio 2019, salendo a quota 11,34% del volume totale dei prestiti concessi dalle banche. Secondo i dati della Banca centrale albanese, rispetto alla fine dello scorso anno, si tratterebbe di un incremento di 0,26 punti percentuali. In valore assoluto

il loro ammontare è di 60 miliardi di lek (circa 480 milioni di euro). Durante il 2018 si sono verificate oscillazioni con una riduzione a fine anno di -2,2 punti percentuali rispetto al 2017 e di 7,1 punti percentuali rispetto al 2016. Da gennaio 2015 a dicembre 2017 sono stati cancellati dai bilanci delle banche crediti inesigibili per 47,8 miliardi di lek (circa 360 milioni di euro), e nei primi sei mesi 2018 ulteriori 3,1 miliardi di lek (24,6 milioni di euro). Son stati inoltre ristrutturati i debiti di almeno 35 grandi aziende, il cui volume dei prestiti non rimborsati ha rappresentato circa il 60% del totale dei crediti non riscossi. Grazie a questo processo le aziende hanno ripreso il rimborso dei crediti, secondo la nuova tabella di marcia stabilita con le stesse banche. Alla fine del 2016 il parlamento albanese ha approvato alcune nuove norme, tra cui la nuova legge "sul fallimento", apprezzate dal Fondo monetario internazionale che nel suo recente rapporto sull'Albania, ha rilevato "il progresso nella ristrutturazione dei crediti inesigibili".  (ICE Tirana - Agenzia Nova)

 

 

 

 

EN IT