I TWEET

RT @ansa_economia: Abi, sostegno al credito per 460.000 Pmi - Misure complessive per un importo di quasi 160 miliardi di euro https://t.co/
#Istat e #sport: oltre 20mln di persone praticano sport in modo continuo (24,4%) o saltuario (9,8%) https://t.co/WyiDtK2Bap
RT @ansa_economia: Fitch conferma rating Italia a BBB - Agenzia conferma stima Pil Italia a 1,4% nel 2017 https://t.co/4m8uc8md1t
#Oecd - #Luxembourg is a generous aid donor and solid ally to partner countries https://t.co/PUWg8peRYy

TRIBUNA ECONOMICA GOOGLE AMP

Tribuna Economica ha aderito al nuovo progetto tecnologico per editori, AMP di Google.

Dal 2 maggio, tutte le notizie pubblicate nell'edizione online di Tribuna Economica possono essere lette anche in Accelerated Mobile Pages.

L’Ambasciata di Svezia organizza, per il quarto anno consecutivo , concerti a Roma. La combinazione di una tradizione svedese molto seguita con origini italiane fa della celebrazione di Santa Lucia un evento molto apprezzato nella capitale italiana. Il corteo di Santa Lucia, tutti in vesti bianche e a lume di candela, canta una decina di canti tra cui la più famosa di “Sankta Lucia”. Il coro è composto di undici giovani dal liceo Nordiska Musikgymnasiet di Stoccolma e quest’anno si esibiranno in due concerti a Roma. Il primo  si terrà, in collaborazione con Roma Capitale, nel cortile dell’Assessorato alla Cultura, Creatività e Promozione Artistica, Piazza Campitelli l’11 dicembre alle ore 17.00. Il coro si esibirà con il teatro Marcello come sfondo e l’esibizione diventerà unica e suggestiva quando le canzoni di Santa Lucia risuoneranno fra le rovine antiche.  Verranno distribuiti glögg (bibita calda speziata), pepparkakor (biscotti speziati) elussekatter (brioche allo zafferano).   Successivamente si terrà, in collaborazione con Roma Capitale eVisitSweden, il grande evento pubblico alle ore 19.30 in Piazza di Pietra a Roma. Il coro entrerà in corteo sulla piazza e davanti alle colonne illuminate del Tempio di Adriano e si esibirà con la Santa Lucia al centro, incoronata con candele, cantando delle canzoni natalizie svedesi. L’Ambasciatore di Svezia in l’Italia Ruth Jacoby introdurrà la serata. L’aperitivo natalizio svedese verrà servito al pubblico dagli addetti dell’Ambasciata; l’addetto militare, i consiglieri e altre persone dello staff.

Le celebrazioni proseguiranno a Milano il 12 dicembre alle ore 17.30, il coro Nordiska Musikgymnasiet, si esibirà nella chiesa di San Fedele, Piazza San Fedele (retrostante Palazzo Marino) e anche a Milano ci sarà la cornice della degustazione dei prodotti natalizi della tradizione svedese.

Il coro si esibirà inizialmente sulla scalinata esterna della Chiesa per poi proseguire il concerto all’interno. L’iniziativa è promossa da Assosvezia, la Camera di Commercio Italo-Svedese, che da diversi anni è il punto di riferimento e incontro tra le realtà commerciali e culturali di Svezia e Italia.

In origine il 13 Dicembre, giorno in cui si festeggia Santa Lucia, rappresentava la notte più lunga, buia e fredda dell’anno. Con la diffusione del Cristianesimo in Svezia a questo giorno è stato accostato il nome di Lucia, che etimologicamente simboleggia la luce. Tuttavia le origini di questa festività sono italiane: esse infatti sono legate alla martire vissuta a Siracusa intorno al 300 d.C.

Nella tradizione svedese questa ricorrenza è accompagnata da piccoli riti e festeggiamenti che coinvolgono tutta la famiglia. Santa Lucia fa il suo ingresso in città accompagnata da canti, vestita di bianco, con in testa una corona di candele e alla vita una fascia rossa che, si narra, simboleggi il sangue del suo martirio.

EN IT