Il Sottosegretario agli Affari Esteri e alla Cooperazione Internazionale, Benedetto Della Vedova, si è recato a Dubai per inaugurare il Padiglione Italia all’Expo2020, insieme al Commissario Generale Paolo Glisenti e all’Ambasciatore negli Emirati Arabi Uniti,

Nicola Lener. Alla cerimonia hanno partecipato, tra gli altri, i vertici di primari gruppi industriali italiani che hanno in particolare contribuito in qualità di sponsor e partner tecnici alla partecipazione italiana all’Expo e alla realizzazione del Padiglione nazionale, nonché dei partner istituzionali del padiglione. Prima della cerimonia d’inaugurazione, il Sottosegretario ha incontrato il Ministro per la Tolleranza e la Coesistenza e Commissario Generale di Expo2020 Dubai, Sheikh Nahyan bin Mubarak Akl Nahyan, e il sottosegretario della Cultura e della Gioventù, Mubarak Al Nakhi. Della Vedova ha avuto anche un colloquio con il Commissario Generale degli Stati Uniti d’America, Bob Clark e il Vice Commissario Generale, Matthew Asada. Inoltre, il Sottosegretario ha presenziato, insieme al Segretario di Stato per il Turismo di San Marino, Federico Pedini Amati, alla Cerimonia di firma del protocollo di cooperazione tra Padiglione Italia e San Marino. Infine, il Sottosegretario ha avuto un incontro con membri della comunità italiana residente a Dubai.