Tim ha comunicato che Giovanna Bellezza, Cristina Carollo, Maria Enrica Danese, Simona Girolamo e Carla Nisio sono state nominate nel Consiglio di Amministrazione di Olivetti, azienda del Gruppo che opera nell’ambito di TIM Enterprise.

Con queste nuove nomine il CdA di Olivetti passa dal 14% al 60% di presenza femminile. L’integrazione del Board della società segue quanto già avvenuto in Tim Servizi Digitali (con l’80% di donne in CdA) e in Telsy (con il 57% di donne in CdA): si tratta di azioni concrete che riflettono l’attenzione di Tim sulla necessità di riequilibrare la composizione dei generi negli ambiti decisionali, passaggio obbligato per un approccio meritocratico.