Da oltre 50 anni Fin Sarda opera in tutta Italia attraverso una consolidata rete di professionisti esperti nel settore dei finanziamenti. Nata in Sardegna nel 1967 dall’intuizione dei soci fondatori Antonio e Pietro Canalis, la società - formata interamente con capitali privati

- è presieduta da Giuseppe Canalis. Nell’ottica di adeguarsi alle esigenze di un mondo che cambia, dove la velocità del riassetto è fattore chiave per essere sempre più competitivi sul mercato, Fin Sarda ha cercato e voluto nella propria struttura un partner finanziario e industriale di comprovata esperienza professionale per affrontare nuove sfide: Massimiliano de’ Salazar, investitore e CEO di Fin Sarda SpA.

Massimiliano de’ Salazar è un imprenditore con profonde competenze in ambito corporate finance e strategie di rilancio di piani industriali, a cui fondi di private equity e primarie agenzie di rating internazionale, come Moody’s, hanno conferito la propria fiducia alle sue iniziative d’impresa e ai relativi piani di sviluppo. Tra gli obiettivi del nuovo CEO, che in poco tempo ha portato la società prima ad un sostanziale pareggio e poi nel 2019 a chiudere il bilancio con un utile, c’è quello di trasformare la società in un player di valore nella erogazione diretta del credito sia in ambito retail privati che nei finanziamenti alle PMI.

Fin Sarda ha già diversificato processi e prodotti finanziari. Tra queste l’innovativo sistema di riconoscimento a distanza upFin, che rende le operazioni sempre più semplici e accessibili, soprattutto in questo momento di emergenza. Con upFin, FinSarda vuole accompagnare il cliente nella ripresa fornendo la tecnologia che permette l’erogazione dei prestiti senza uscire da casa, dall’ufficio o in qualsiasi luogo ci si trovi. “Abbiamo appena lanciato un prodotto di prestito innovativo e veloce per tutte le categorie di lavoratori e professionisti, che ne faranno richiesta. Grazie inoltre all’implementazione del sistema di riconoscimento a distanza upFin, è possibile richiedere un prestito - con prima rata a settembre 2020 - direttamente dal sito www.finsarda.it e riceverlo in sole 48 ore, senza costi d’intermediazione e con una minima documentazione. Stiamo investendo – continua de’ Salazar – in nuove tecnologie e in partnership strategiche significative”.