Nella Sala Sinopoli dell’Auditorium Parco della Musica è stato proiettato QAZAQ – History of the Golden Man, prodotto da Oliver Stone e diretto dal regista ucraino Igor Lopatonok.  Nel film, il cineasta statunitense svolge anche il ruolo di intervistatore d’eccezione:

di fronte a lui, Nursultan Nazarbayev, il primo presidente del Kazakistan, al potere dal 1990 e ritiratosi nel 2019. Una lunga chiacchierata – a tratti controversa – tra il maestro di Hollywood e l'ex leader, a cavallo tra geopolitica e costume, cultura e vita privata. QAZAQ si arricchisce della colonna sonora realizzata da Carlo Siliotto, tra i più autorevoli esperti a livello internazionale di musica tradizionale kazaka. Stone e Lopatonok saranno sul red carpet della Festa alle ore 15.30. Oliver Stone al MAXXI ha presentato JFK – Destiny Betrayed, la nuova serie in quattro puntate da lui firmata sull’assassinio del presidente John Fitzgerald Kennedy. Trent’anni dopo il suo film JFK – Un caso ancora aperto, Stone esamina i documenti recentemente desecretati su uno dei misteri più controversi del ’900. Con le voci narranti di Whoopi Goldberg e Donald Sutherland, e con un gruppo di scienziati forensi, medici, esperti di balistica, storici e testimoni, le prove presentate da Stone dimostrano che nel caso Kennedy la teoria del complotto è ormai una realtà.