FCA US LLC ha annunciato il rimborso di tutte le 8 ¼% Secured Senior Notes con scadenza 2021 in circolazione e l’estinzione della sua linea di credito revolving di $1.3 miliardi Fiat Chrysler Automobiles N.V. (NYSE: FCAU/MI: FCA) ("FCA") annuncia che FCA US LLC

(“FCA US”) ha notificato l’intenzione di rimborsare tutte le Secured Senior Notes 8 ¼% con scadenza 2021 in circolazione (le “Notes 2021”). Secondo i termini dell’indenture in base alla quale sono state emesse, le Notes 2021 saranno integralmente rimborsate il 21 dicembre 2015 (la “Data di Rimborso”) ad un prezzo di rimborso pari a $3.080.000.000 in ammontare nominale complessivo oltre agli interessi maturati e non ancora pagati alla Data di Rimborso ed all’applicabile premio “make-whole” da determinarsi in base all’indenture. FCA US intende finanziare il rimborso mediante la propria liquidità disponibile. FCA annuncia inoltre che FCA US ha notificato l’intenzione di estinguere la sua linea di credito revolving (la “Revolving Facility”) per $1,3 miliardi non utilizzata con effetto dal 25 novembre 2015. La Revolving Facility sarebbe andata in scadenza a maggio 2016 e viene sostituita da una tranche della linea di credito revolving sindacata di €5 miliardi (la “RCF”) sottoscritta da FCA a giugno 2015. La seconda delle due tranche da €2,5 miliardi della RCF diverrà disponibile con la eliminazione delle limitazioni contrattuali alla concessione di garanzie ed alla distribuzione di dividendi da FCA US al resto del Gruppo previste dalla documentazione finanziaria di FCA US, attesa per la prima metà del prossimo anno. Queste operazioni costituiscono ulteriori passi verso la creazione di una piattaforma finanziaria unica per il Gruppo, come precedentemente annunciato.