CCIR

EOS Investment Management (EOS IM) ha concluso il processo di acquisizione di 2 impianti fotovoltaici da Euroenergy, L’investimento totale è stato di oltre 5 milioni di Euro. Gli impianti acquisiti si trovano in Campania e Sardegna, hanno una potenza nominale complessiva

pari a circa 2 MWp e sono stati allacciati nel corso del 2011.

L’operazione s’inquadra nella strategia di diversificazione dimensionale e territoriale del fondo che conta 28 impianti fotovoltaici in dieci regioni italiane. In seguito alle acquisizioni il portafoglio complessivo di EOS IM ha raggiunto un controvalore superiore a 65 milioni di Euro.

EFESTO ENERGY è un fondo che investe nel mercato solare secondario in impianti realizzati da operatori di elevato standing. I target d’investimento sono impianti caratterizzati da alta qualità tecnica ed elevati rendimenti, in prevalenza già autorizzati e allacciati, che godono degli incentivi del GSE e hanno un track record finanziario e operativo di almeno tre anni. L'obiettivo è realizzare un IRR in linea con le policy del fondo attraverso progetti infrastrutturali che restituiscano un cash flow prevedibile con un livello di bassa volatilità.

“Il 2015 è stato un anno molto positivo per il settore delle energie rinnovabili. Per la prima volta in 13 anni gli investimenti hanno infatti superato, a livello globale, quelli nell’Oil&Gas: 329 miliardi di dollari contro 321” ha dichiarato Ciro Mongillo, Amministratore Delegato di EOS Investment Management. “La nostra strategia è finalizzata ad ampliare progressivamente il portafoglio impianti senza perdere di vista gli obiettivi qualitativi, fondamentali in una visione d’investimento di lungo periodo”.