Solar Impulse ha fatto la storia completando il primo volo intorno al mondo alimentato solo da energia solare. L’aereo è atterrato ad Abu Dhabi, il luogo di partenza del suo volo, alle 4.05 ora locale, dopo una tappa finale di 48 ore e 37 minuti dal Cairo.

 

 

“E’ un risultato davvero storico, con un significato simbolico enorme,” ha dichiarato il CEO di ABB, Ulrich Spiesshofer. “Dimostra chiaramente che, con spirito pionieristico e tecnologie pulite possiamo vivere il pianeta senza consumarne le risorse. A nome di tutte le persone di ABB voglio congratularmi con Bertrand Piccard, André Borschberg e con il resto del team di Solar Impulse. Siamo estremamente orgogliosi di aver potuto contribuire a questo straordinario progetto.”

 

ABB ha partecipato all’alleanza per l’innovazione e la tecnologia con Solar Impulse perché quello che il progetto è riuscito a realizzare in aria ABB lo sta facendo sulla terra in qualità di pioniere nelle tecnologie per l’energia e per l’automazione da 125 anni in Svizzera.

 

"E’ una prima storica per le energie rinnovabili e le tecnologie pulite, non solo per l’aviazione", ha dichiarato il pilota, promotore e presidente di Solar Impulse Bertrand Piccard al suo arrivo. "Unendo i loro rispettivi punti di forza, Solar Impulse e ABB sono stati in grado di mostrare come un’innovazione rivoluzionaria può essere trasformata in soluzioni credibili e come l’energia può essere prodotta, stoccata e utilizzata in modo più efficiente per creare un mondo più pulito."

 

Il co-fondatore, CEO e pilota di Solar Impulse, André Borschberg ha confermato il valore di questa partnership: "La missione non sarebbe stata possibile senza l’esperienza e il supporto di ABB e delle altre organizzazioni che hanno contribuito al progetto. Come parte della sua alleanza per l’innovazione e la tecnologia con Solar Impulse, ABB ha fornito esperti a supporto della missione, tra cui ingegneri che hanno prestato servizio in qualità di personale di terra durante il volo intorno al mondo."

 

Per tentare il giro del mondo Solar Impulse ha dovuto far fronte a molte delle sfide che ABB sta affrontando e risolvendo a terra per i suoi clienti, come ad esempio massimizzare il rendimento di potenza delle celle solari, integrare le rinnovabili nel sistema di distribuzione di energia elettrica e migliorare l’efficienza energetica.

 

Durante il suo volo intorno al mondo, Solar Impulse ha fatto scalo in quattro continenti (Asia, Nord America, Europa e Africa) e ha volato attraverso due oceani (il Pacifico e l’Atlantico), oltre che sul Mar Mediterraneo e sulla Penisola Araba. Lungo il suo percorso ha stabilito numerosi record nel settore dell'aviazione, tra cui quello della durata più lunga di volo in solitaria per un aeroplano (117 ore e 52 minuti), conseguito da André Borschberg durante il volo dal Giappone alle Hawaii, e la prima traversata dell’Oceano Atlantico su un aereo solare realizzato da Bertrand Piccard.