Print

È stata costituita Magaldi Sun S.p.A., Società del Gruppo Magaldi attiva nel settore dell’energia solare, una delle tre principali aree di business dello storico Gruppo con alle spalle 120 anni di storia.  La Società si pone come obiettivo la produzione di soluzioni

innovative e tecnologicamente all’avanguardia nel campo dell’energia solare.

 Presidente ed Amministratore delegato di Magaldi Sun è il Cavaliere del Lavoro Mario Magaldi, che già ricopre, inoltre, la carica di Presidente del Gruppo Magaldi.

 La Società si occupa prioritariamente della commercializzazione di STEM, Solare Termodinamico Magaldi, nel mondo

 L’innovativa tecnologia, basata sul sistema di produzione di energia da solare a concentrazione (CSP – Concentrating Solar Power), si distingue per l’impiego della sabbia quale mezzo di accumulo dell’energia termica generata dalla radiazione solare, in grado di garantirne il funzionamento continuo per altre 6 ore in assenza di irraggiamento

 La tecnologia, brevettata e prodotta dal Gruppo Magaldi, è stata inaugurata lo scorso 30 giugno con l’entrata in funzione del primo impianto STEM al mondo, sito a San Filippo del Mela (ME) presso il polo energetico integrato di proprietà di A2A tra le più grandi multiutility italiane

 Tra i numerosi punti di forza di STEM, l’ecosostenibilità del sistema - che impiega materiali compatibili con l’ambiente (vetro per gli specchi, acciaio per le strutture e sabbia per l’accumulo dell’energia termica) - e la semplicità del processo di produzione di vapore che raggiunge i 520°.

A testimonianza della portata innovativa della tecnologia, vi sono, inoltre, la configurazione modulare dell’impianto – che consente di incrementare nel tempo il numero dei moduli in funzione dell’eventuale aumento della domanda di carico, da piccoli impianti di 500 Kwe del modulo base fino ad impianti di 10 o 20 Mwe – e l’ibridizzazione della tecnologia che permette l’integrazione del sistema con altri impianti alimentati con fonti energetiche rinnovabili e fossili

 Risultano molteplici gli impieghi di STEM, che grazie all’accumulo termico ad elevata temperatura, consente applicazioni cogenerative in molteplici settori industriali quali impianti di teleriscaldamento e teleraffrescamento, dissalazione acqua ed applicazioni nel campo dell’agricoltura. Le caratteristiche insite nella tecnologia la rendono poi particolarmente adatta ad essere installata nelle aree desertiche, così come in zone remote ad alto irraggiamento non connesse alla rete elettrica, comunità isolate e siti industriali, che necessitano dell'autosufficienza della generazione elettrica con fonti energetiche che rispettino l’ambiente.

 A livello internazionale, Magaldi Sun riveste una posizione di rilievo proprio in virtù delle potenziali implementazioni future della tecnologia STEM all’estero, con particolare riferimento alle aree ad elevato irraggiamento solare presenti nei territori dell’Australia, del Centro e Sud America e dell’Africa. L’innovatività e la sostenibilità ambientale e sociale proprie di STEM attribuiscono a Magaldi Sun una posizione strategica nella propria attività di business, dalle elevate ed indiscusse potenzialità negli anni a venire.