CCIR

Air Liquide Engineering & Construction ha recentemente finalizzato un importante contratto del valore di circa 100 milioni di Euro per progettare e costruire tre ASU (Air Separation Unit) per Yankuang Group, una delle più grandi aziende del settore dell'energia e della chimica in Cina.

Air Liquide Engineering & Construction progetterà e costruirà per Yankuang Group tre nuove Air Separation Unit, ciascuna delle quali con una capacità produttiva di 3.200 tonnellate al giorno di ossigeno, oltre all’azoto necessario alla produzione di prodotti chimici a base di metanolo, un additivo ampiamente usato nell'industria energetica per aumentare l'efficienza della combustione degli idrocarburi. Nel quadro di un vasto programma di aggiornamento tecnologico di Yankuang, due unità verranno consegnate presso il sito di Rongxin in Mongolia Interna e la terza unità verrà installata sul sito di Yulin, nella provincia di Shaanxi in Cina.

Le nuove ASU verranno costruite usando le più recenti tecnologie innovative di Air Liquide ed i migliori standard best in class per assicurare un’attività sicura, efficace ed affidabile degli impianti. Tutte e tre le ASU saranno operative a partire dalla seconda metà del 2019.

Fondato nel 1966, il Gruppo Yankuang fa parte delle 500 maggiori aziende cinesi. Air Liquide Engineering & Construction è un partner di lunga data del Gruppo. Dal 2003 sono state consegnate due ASU attualmente in uso.

 

François Venet, membro del Comitato Esecutivo del Gruppo Air Liquide che supervisiona Engineering & Construction, afferma: “Siamo lieti di continuare la nostra partnership con Yankuang Group e di supportare lo sviluppo delle loro attività. Questa nuova tappa illustra in particolare la nostra competenza nelle tecnologie per la produzione di ossigeno, che uniscono la più elevata affidabilità con consumi energetici ridotti”.