CCIR

ENEL Green Power si è aggiudicata, attraverso la controllata EGP India, un contratto di fornitura energetica venticinquennale per un progetto solare da 420 MW nell'ambito di una gara nazionale indetta dalla Solar Energy Corporation of India (SECI) e destinata ad appaltare

complessivamente circa 2000 MW. A fronte di un investimento previsto di circa 180 milioni di dollari, l'impianto fotovoltaico in Rajasthan generera' oltre 750 GWh di energia rinnovabile all'anno, evitando cosi' emissioni climalteranti pari a circa 681.600 tonnellate di diossido di carbonio. Il lancio del tender da parte di SECI si iscrive nella politica del Governo indiano fortemente orientata alla riduzione della dipendenza energetica dagli idrocarburi e al raggiungimento, entro il 2022, di ambiziosi obiettivi di produzione di energia da fonti rinnovabili, cosi' ripartiti: 100 GW da solare; 60 GW da eolico; 10 GW da biomasse e 5 GW da mini-idroelettrico.