La Regione Puglia torna in Germania per partecipare in presenza ad HannoverMesse, la manifestazione fieristica leader al mondo per le tecnologie industriali, in programma ad Hannover dal 30 maggio al 2 giugno 2022. Un appuntamento importante per la Puglia sia per i settori di interesse, la meccanica-meccatronica

e l’Industria 4.0, e sia per il Paese, la Germania, primo partner pugliese sia per le esportazioni che per le importazioni, una relazione consolidata negli anni che ha portato nel 2021 a un interscambio (esportazioni + importazioni) che supera i 2,6 miliardi di euro. La Regione (Sezione promozione del Commercio, Artigianato ed Internazionalizzazione delle imprese), in collaborazione con Puglia Sviluppo, sarà lì con una delegazione di 14 imprese per presentare i punti di forza del settore della meccanica-meccatronica e dell’industria 4.0 in Puglia e supportare gli imprenditori nella presentazione delle proprie eccellenze e nella ricerca di nuovi partner e di collaborazioni internazionali.

HannoverMesse – ha detto l’assessore allo Sviluppo economico della Regione Puglia – è una manifestazione di visibilità mondiale per le imprese pugliesi che si occupano di meccanica e meccatronica e rappresenta un’occasione imperdibile per la presentazione di produzioni innovative. Questa partecipazione diventa particolarmente importante soprattutto nel contesto attuale per le innovazioni in tema di energia. La meccanica è per la Puglia un settore di punta che vale sui mercati esteri circa 2,9 miliardi di euro, il 33,6% dell’intero fatturato export regionale del 2021. La Germania, inoltre, è da anni il primo partner della nostra regione con un fatturato export nel 2021 di oltre 1,5 miliardi di euro, in crescita del 5,4% rispetto al 2020, nonostante il perdurare della pandemia, e in saldo attivo rispetto alle importazioni. Portiamo ad HannoverMesse imprese innovative e dinamiche, siamo certi che sapranno sfruttare le opportunità offerte dal contesto e dai numerosi operatori internazionali, ma anche promuovere la Puglia come luogo ideale per gli investimenti di settore”.

La fiera di HannoverMesse, giunta alla 74a edizione, è l’evento di punta nel mondo per le tecnologie industriali. Nonostante l’edizione del 2021 si sia svolta in modalità virtuale per la pandemia, ha registrato la presenza di oltre 90mila visitatori e di 1.800 espositori virtuali.

Rilevanti le opportunità di promozione per le imprese: oltre ad essere ospitate nello stand regionale con una postazione personalizzata, avranno a disposizione un calendario di eventi e di conferenze sui temi della manifestazione, dedicata quest’anno alla “trasformazione industriale”. Si parlerà di digitalizzazione ed ecosostenibilità come vettori di cambiamento industriale, di evoluzione della logistica, di fornitura energetica e delle principali innovazioni nel mercato internazionale, anche in riferimento al settore delle energie rinnovabili. Inoltre, in occasione di HannoverMesse, la Enterprise Europe Network - la più grande rete Europea di servizi per aiutare le piccole e medie imprese a migliorare competitività e potenziale d’innovazione – promuoverà attraverso Unioncamere Puglia, un evento di networking “Technology & Business Cooperation Days” per favorire incontri bilaterali sia in loco che in videoconferenza.